Enel Green Power: energie rinnovabili, aggiudicata gara in Sudafrica

Nella terza fase della gara per le energie rinnovabili, promossa dal Governo Sudafricano, Enel Green Power (EGP) si è aggiudicata il diritto di concludere dei contratti per la fornitura di energia.

L’utility sudafricana è Eskom (314 MWp di progetti fotovoltaici e 199 MW di progetti eolici, per un totale di 513 MW). I progetti rappresentano rispettivamente più del 65% e del 25% dell’ammontare totale del fotovoltaico ed eolico aggiudicato ad oggi nella terza fase di gara. In linea con le regole del programma REIPPPP, Enel Green Power ha partecipato alla gara con delle società veicolo, detenendone una quota di controllo pari al 60%, in partnership con importanti player locali.

I quattro progetti fotovoltaici (Aurora, Tom Burke, Paleisheweul and Pulida) saranno situati nelle regioni di Northern Cape, Western Cape, Free State e Limpopo, nelle aree a più alta concentrazione di irraggiamento solare. I due progetti eolici (Gibson Bay e Cookhouse) saranno realizzati nella regione di Eastern Cape, in aree che offrono una grandissima disponibilità di risorsa eolica.

enel green powerNon appena completati, i sei nuovi progetti, che richiedono un investimento complessivo di circa 630 milioni di Euro, saranno in grado di generare più di 1.300 GWh all’anno, dando un importante contributo alla crescente domanda di energia del Paese, in modo sostenibile per l’ambiente.

I progetti saranno completati ed entreranno in esercizio nel 2016. Il risultato è in linea con gli obiettivi di crescita strategica di EnelGreen Power nei nuovi paesi emergenti, così come previsto dal piano industriale 2013–2017.