E-Mini S&P500: primi segnali di tendenza, attesa la continuazione dell’up-trend

Giornata all’insegna del rialzo per l’E-Mini S&P500. La seduta di venerdì 7 giugno si conclude a 1638.50 punti in progresso dello 0.97%.

Tendenza Giornaliera: in ottica intraday il quadro tecnico presenta un’impostazione molto positiva che lascia ipotizzare la continuazione dell’up-trend. Ipotizzabile tuttavia un test delle prime aree di supporto. Segnali di tendenza giungono dal Momentum.

Medie Mobili: prezzi sotto la media mobile a 14 sedute, ora in transito per area 1642.45. Scenario di breve periodo ancora ribassista, tuttavia per la seduta odierna non si può escludere un test delle prime aree di resistenza.

Volumi: dall’analisi volumetrica si riscontra una diminuzione degli scambi rispetto alla rilevazione precedente.

Grafico E-Mini S&P500
Visualizza questo grafico in modo interattivo su ProRealTime.com

Attesi movimenti al rialzo al di sopra di area 1641.75 per il test di area 1648 prima e 1653 poi, livello dove è presumibile un ritorno dei venditori. Il superamento di tale soglia potrebbe preludere a nuovi target individuabili in area 1670.50.

Prevista fase di debolezza al di sotto di area 1628.75 per una verifica di area 1622 prima e 1617.25 poi, livello dove è lecito attendersi un ritorno dei compratori. L’infrazione di tale soglia potrebbe preludere a nuovi target individuabili in area 1599.50.

Per ricevere nella tua casella di posta elettronica entro le ore 08:30 l’analisi giornaliera sul Future E-Mini S&P500 diventa cliente Premium attivando il servizio Report Operativo E-Mini S&P500 oppure Strategie Futures.