Calendario economico di mercoledì 30 gennaio 2013

Eurozona:

Si apre oggi la prima finestra per il rimborso delle Ltro a 3 anni.

SPAGNA 09h00 – Pil 4* trimestre 2012, dato preliminare (precedente: -0,3% t/t; previsione: -0,6% t/t; consenso: -0,6% t/t).

Alle 09h00 e’ atteso il discorso di Ewald Nowotny, membro del Consiglio direttivo della Banca centrale europea.

ITALIA 10h00 – indice fiducia imprese gennaio 2013 (precedente: 88,9 punti; previsione: 89,5 punti; consenso: 89,6 punti).

Alle 10h00 il presidente del Consiglio, Mario Monti, intratterra’ una colazione di lavoro a Bruxelles con il presidente della Commissione europea, Jose Manuel Barroso.

EURO-17 11h00 – indice fiducia consumatori gennaio 2013, dato definitivo (precedente: -23,9 punti; previsione: -23,9 punti; consenso: -23,9 punti) – indice fiducia economica gennaio 2013 (precedente: 87 punti; preliminare: 88,5 punti; consenso: 88,2 punti) – indice fiducia servizi gennaio 2013 (precedente: -9,8 punti; previsione: -9,3 punti; consenso: -9 punti) – indice fiducia imprese gennaio 2013 (precedente: -14,4 punti; previsione: -13 punti; consenso: -13,5 punti).

Alle 19h00 e’ atteso il discorso di Jens Weidmann, membro del Consiglio direttivo della Banca centrale europea.

USA:

13h00 – indice settimanale richieste mutui (precedente: +7% a 894,8 punti nella settimana al 18 gennaio).

14h15 – stima Adp nuovi posti lavoro settore privato gennaio 2013 (precedente: +215.000 unità; consenso: +163.000 unità).

14h30 – Pil 4* trimestre 2012 (prima lettura) (precedente: +3,1% t/t; previsione: +0,8% t/t; consenso: +1,2% t/t).

16h30 – scorte settimanali petrolio DoE (precedente: +2,813 mln barili a 363,3115 mln barili nella settimana all’18 gennaio) – scorte settimanali benzina DoE (precedente: -1,738 mln di barili a 233,257 mln barili nella settimana all’18 gennaio) – scorte settimanali carburante distillato DoE (precedente: +0,508 mln di barili a 132,9 mln barili nella settimana all’18 gennaio).

Alle 20h15 e’ attesa la decisione dei tassi d’interesse ad opera del Fomc della Federal Reserve.