BTP Italia a 6 anni: al via il collocamento in due fasi dal 14 al 17 aprile 2014

Da lunedì 14 a giovedì 17 aprile 2014 verrà distribuito il nuovo BTP Italia a 6 anni anziché 4 come nelle passate emissioni, con un collocamento in due fasi: dal 14 al 16 aprile riservato ai risparmiatori individuali e il 17 aprile agli investitori istituzionali.

Le caratteristiche finanziarie del nuovo BTP Italia a 6 anni sono le stesse dei titoli già proposti a partire dal 2012,vale a dire cedole semestrali indicizzate al Foi (ex tabacco) a cui si aggiunge il pagamento del recupero dell’inflazione maturata nel semestre, rimborso unico a scadenza e premio fedeltà per chi acquista all’emissione durante la prima fase della distribuzione e conserva il titolo fino a scadenza.

In entrambe le Fasi della distribuzione, il MEF garantisce il pieno soddisfacimento delle domande pervenute sul MOT a prezzo fisso pari a 100. Tuttavia, il Tesoro si riserva la possibilità di chiudere anticipatamente l’offerta secondo le seguenti modalità:

per la Prima Fase, quella dedicata ai risparmiatori individuali, il MEF può comunicare entro le ore 13 del secondo giorno (15 aprile) la volontà di terminare l’offerta alla chiusura delle negoziazioni nel giorno stesso (ore 17,30), garantendo quindi a tali investitori una durata minima del collocamento di almeno due giorni su tre;

per la Seconda Fase dedicata agli istituzionali, il MEF può decidere di terminare anticipatamente il collocamento durante la giornata del 17 aprile, prima della chiusura naturale delle negoziazioni, con un preavviso di 30 minuti.

Data di regolamento dei contratti condizionati conclusi nel Periodo di Distribuzione: aprile 2014

Prezzo fisso dei contratti condizionati (Prezzo di Emissione): 100

Proposte di negoziazione inseribili dagli altri operatori: esclusivamente ordini in acquisto senza limite di prezzo (market order) o con limite di prezzo (limit order) uguale al Prezzo di Emissione. Gli ordini dovevano essere immessi con parametri Fill-or-Kill (FOK), Immediate or Cancel (IOC) o DAY. Gli ordini con limite di prezzo e con modalità di esecuzione DAY permanevano sul book anche in caso di temporanea assenza dell’operatore incaricato alla vendita.

Modalità di distribuzione: unica fase di mercato a negoziazione continua dalle 9.00 alle 17.30 (non è prevista la fase di asta di apertura).

Importo minimo acquistabile: 1.000 Euro.