Brembo: approvati i risultati dei primi nove mesi del 2017

Ricavi al 30 settembre 2017 +8,1% a € 1.852,0 mln, EBITDA € 369,1 mln (+9,5%), EBIT € 270,3 mln (+6,4%) per il gruppo Brembo.

BremboCome evidenziano i risultati approvati oggi dal Consiglio di Amministrazione, la crescita di Brembo è proseguita in modo soddisfacente anche nel terzo trimestre di quest’anno. Ancora una volta si confermano trainanti i settori delle applicazioni auto e moto, e segnali incoraggianti giungono dal settore dei veicoli commerciali. L’implementazione dei nuovi stabilimenti in Messico, Polonia e Cina prosegue in piena sintonia con i nostri piani di sviluppo. Questo nuovo ciclo di investimenti è mirato a rafforzare ulteriormente la nostra capacità produttiva a livello globale a sostegno della futura crescita del Gruppo, coerentemente con la visione strategica di lungo periodo,” ha commentato il presidente Alberto Bombassei.

Sintesi dei risultati dei primi nove mesi del 2017 di Brembo rispetto ai primi nove mesi del 2016:

Consistenti investimenti a livello globale nei primi 9 mesi, a sostegno della crescita futura in tutti i mercati in cui il Gruppo Brembo opera;
Fatturato in crescita dell’8,1% a € 1.852,0 milioni;
EBITDA € 369,1 milioni (19,9% dei ricavi), EBIT € 270,3 milioni (14,6% dei ricavi);
Utile netto € 196,4 milioni (+5,5%);
Indebitamento finanziario netto € 250,4 milioni, in calo di € 9,3 milioni rispetto al 30 giugno 2017;
Investimenti netti € 251,2 milioni.