BPM: le aree nevralgiche da monitorare per il trading speculativo

Performance a 7, 15 e 30 sedute. Supporti, Resistenze e Pivot Point per l’operatività giornaliera su Banca Popolare di Milano – BPM (BPM.MI), aggiornati al close di venerdì 30 maggio 2014.

Le aree nevralgiche da monitorare per coloro che intendono operare sia al rialzo (Long) che al ribasso (Short) sui titoli azionari dell’Ftse Mib al fine di compiere interventi di carattere esclusivamente speculativo.

BPM - Banca Popolare Milano

Performance BPM – Banca Popolare di Milano: 7 sedute= +15.52% – 15 sedute= +8.15% – 30 sedute= +2.13%

Resistenze: R1= 0.6795 – R2= 0.6890 – R3= 0.7145

Pivot Point: 0.6635

Supporti: S1= 0.6540 – S2= 0.6380 – S3= 0.6125

Per seguire l’operatività nel dettaglio con indicazione dei livelli d’ingresso, target price e stop loss, attiva il servizio Azioni Italia intraday (operatività End of Day) oppure Portafoglio Italia (operatività multiday).