Banco-Bpm: upgrade di Moody’s dopo via libera a fusione

Moody’s alza il rating dopo l’ok alla fusione Banco-Bpm. Migliora il long term deposit rating.

banco-bpmDopo l’approvazione del progetto di fusione da cui nascerà il Banco-Bpm, l’agenzia di valutazioni societarie Moody’s ha alzato sia il long term deposit rating di BPM – Banca popolare di Milano – a Ba1 da Ba2 sia il rating di lungo termine sui depositi di Banco Popolare da Ba2 a Ba1 con outlook stabile e il giudizio di lungo termine sul debito senior da Ba3 a Ba2 con outlook negativo.

L’upgrade della valutazione da parte di Moody’s segue l’annuncio del 15 ottobre scorso dell’approvazione da parte delle rispettive assemblee della fusione che dovrebbe essere completata il primo gennaio 2017. Il terzo polo bancario italiano prenderà il nome di Banco-Bpm, a cui entrambe le banche trasferiranno tutte le loro attività e passività.fusione banco-bpm