Borse europee ben intonate dopo il G20

altProsegue il rimbalzo dei listini europei sostenuti dalle indicazioni giunte dal meeting del G20, quanto meno per l’impegno di cooperazione tra gli stati per risolvere la crisi del debito sovrano.

In attesa del vertice del 23 ottobre prossimo da cui dovrebbero emergere le linee guida di un piano concreto di attuazione delle misure anti crisi, le piazze finanziarie europee registrano in media discrete performance grazie soprattutto alla buona intonazione dei comparti industriale e bancario.

Spicca Piazza Affari che avanza dell’1,5% a 16533 punti, il Dax sale dello 0,69%, il CAC 40 registra un +0,5%, l’Ibex 35 +0,45%.