Banco Bpm: accordo su quota Avipop Assicurazioni

Banco Bpm ha siglato un accordo con il gruppo Aviva per il riacquisto del 50%+1 azione del capitale di Avipop Assicurazioni.

banco bpm avipop AssicurazioniBanco Bpm ha siglato un accordo con il gruppo Aviva per il riacquisto del 50%+1 azione del capitale di Avipop Assicurazioni, la compagnia operante nei rami danni a cui fa capo Avipop Vita che opera attraverso la rete distributiva del gruppo Banco BPM.

Aviva Italia Holding ha esercitato l’opzione Put sull’intera partecipazione dalla stessa detenuta in Avipop Assicurazioni (50%+1azione).

Il prezzo pattuito di 252,5 milioni di euro corrisponde a una valorizzazione del 100% della società, pari a 505 milioni.

Ad Aviva è stato inoltre riconosciuto il diritto di percepire il 50% del dividendo a valere sull’utile ordinario 2017 di Avipop Assicurazioni, valutato in 12,5 milioni, sulla base delle stime disponibili e dei risultati della Compagnia al 30 giugno 2017.

Il riacquisto della partecipazione comporterà per Banco Bpm una riduzione di 15 bps sul CET 1 ratio fully phased rispetto al dato al 30 giugno 2017 (pari al 10,40% e all’11,31% proforma).