Banca Mediolanum: raccolta netta 2016 +30%, Kepler conferma il rating

Con i 164 mln di settembre la raccolta netta 2016 di Banca Mediolanum sfiora i € 4 mld, +30% da inizio anno. Kepler Cheuvreux conferma rating e target price.

banca mediolanumI risultati commerciali del mese di settembre 2016 di Banca Mediolanum hanno evidenziato una raccolta netta di 164 milioni che porta il totale da inizio anno a circa 4 miliardi di euro (€ +3.925 mln), in crescita del 30 per cento rispetto allo stesso periodo del 2015.

La raccolta netta in Fondi comuni del mese è stata di € +228 milioni, 2,5 miliardi da inizio anno.

L’Ad Massimo Doris ha dichiarato: “Il 2016 ci sta riservando grandi soddisfazioni dal punto di vista della raccolta, che viaggia su livelli maggiori del 30% rispetto allo scorso anno, benché incertezza e instabilità dei mercati abbiano caratterizzato questi mesi. I risultati di settembre sono in linea con le attese e la stagionalità del periodo. La raccolta in fondi è in media con il resto dell’anno, se escludiamo i volumi eccellenti di luglio e agosto. Abbiamo grandi aspettative per il trimestre appena iniziato, storicamente il più forte dell’anno“.

Per Kepler Cheuvreux i dati sulla raccolta netta di Banca Mediolanum sono molto positivi e lasciano propendere per il raggiungimento degli obiettivi indicati nella guidance per il 2016.

Confermato il rating Hold (mantenere) sul titolo e il target price a 7 euro per azione.