Atlantia: primo trimestre 2018 in utile, +23%

Sale a quota 217 mln di euro l’utile dei primi tre mesi del 2018 del gruppo Atlantia. Prevista una positiva evoluzione della redditività per l’intero anno.

atlantiaI principali indicatori economico-gestionali di Atlantia in Italia e all’estero lasciano prevedere una positiva evoluzione della redditività per l’intero esercizio 2018. Una volta completata l’operazione di acquisto della società, il gruppo Abertis Infraestructuras entrerà nel perimetro di consolidamento di Atlantia.

Sintesi dei risultati consolidati del primo trimestre 2018 del gruppo Atlantia

– Traffico sulla rete autostradale italiana del Gruppo in aumento dell’1,0%
– Traffico sulla rete autostradale estera del Gruppo in aumento del 3,5%
– Traffico passeggeri di Aeroporti di Roma in aumento dell’1,8%
– Traffico passeggeri dell’aeroporto di Nizza in aumento del 10,1%
– Ricavi operativi delle attività autostradali italiane in crescita del 3% a 873 milioni di euro, (+24 mln di euro rispetto all’analogo periodo del 2017
– Margine operativo lordo (EBITDA) pari a 797 milioni di euro, in aumento del 2% (+3% su base omogenea)
– Utile del periodo di pertinenza del Gruppo pari a 217 milioni di euro, in aumento del 23% (+10% su base omogenea)
– Investimenti complessivi pari a 176 milioni di euro
– Cash flow Operativo (“FFO”) pari a 564 milioni di euro, in aumento del 9% (+3% su base omogenea)
– Indebitamento finanziario netto al 31 marzo 2018 pari a 10.262 milioni di euro in aumento di 766 milioni di euro rispetto al saldo 31 dicembre 2017 (9.496 milioni di euro) per effetto dell’acquisto del 15,49% del capitale di Getlink (in diminuzione di 290 milioni di euro depurando l’effetto dell’acquisto di Getlink).