Atlantia: accordo vincolante con Acs e Hochtief su Abertis

E’ stato sottoscritto ieri da Atlantia l’accordo vincolante con Acs e Hochtief su Abertis.

opa atlantia abertisAtlantia ha sottoscritto ieri un accordo vincolante con Acs e Hochtief su Abertis, con un’operazione di investimento congiunto nel gruppo spagnolo delle infrastrutture finito l’anno scorso nel mirino delle due società.

Atlantia ha chiarito che l’Opa di Hochtief, che ha ricevuto il via libera dalla Consob spagnola il 12 marzo scorso, verrà modificata con l’eliminazione della controprestazione in azioni e della conseguente condizione relativa alla quota minima di adesione che resterebbe inalterata a 18,36 euro per azione di Abertis, integralmente corrisposta per cassa.

Il capitale della società holding verrà ripartito tra Atlantia con il 50% più una azione, Acs con il 30% e Hochtief con il 20% meno un’azione al fine di permettere il consolidamento contabile della Società Holding e di Abertis da parte di Atlantia.

Infine Atlantia rileverà azioni Hochtief da Acs per una cifra pari a 2,5 miliardi di euro e ritirerà l’offerta su Abertis che aveva ottenuto il via libera da parte della Consob spagnola il 9 ottobre 2017.