Asta Bot semestrali: rendimento al minimo storico, spread Btp/Bund in lieve calo

Ben l’asta odierna di Bot semestrali da 8,5 miliardi di euro. Il rendimento scende allo 0,455%. In calo anche lo spread tra il Btp decennale italiano ed il Bund tedesco, sceso a 190 punti.

Dopo il buon risultato dell’asta di ieri di Ctz (Certificati del Tesoro zero coupon), oggi il Tesoro ha collocato tutti gli 8,5 miliardi di euro previsti. L’asta di 8,5 miliardi in Bot semetrali ha registrato un netto calo del rendimento medio, sceso sotto la soglia dello 0,5%, allo 0,455%, minimo storico dall’introduzione dell’euro, dallo 0,59% dell’asta di gennaio. La domanda è stata di 12,21 miliardi di euro, 1,44 volte l’importo assegnato. Con il calo odierno il rendimento dei Bot è sceso di oltre l’85% da ottobre 2011, quando la cedola aveva toccato il 3,53%. In calo il rapporto di copertura a 1,44 da 1,52 di gennaio e lo spread tra Btp e Bund che ha toccato i 190 punti, allineandosi a quello dei bonos spagnoli.