Ansaldo: stima utile netto 2015 +15,3%, ricavi +6,2%

In base alle stime preliminari, il 2015 di Ansaldo si chiuderà con un utile netto in crescita del 15,3%. Ricavi +6,2%, portafoglio ordini +4,7%.

ansaldo utile nettoDi seguito una sintesi dei risultati preliminari dell’esercizio 2015 annunciati dal gruppo Ansaldo:

– gli ordini acquisiti sono pari a 1.336 milioni di euro in flessioni del 26.8% rispetto al 2014, ma in linea con la guidance presentata al mercato;

– i ricavi ammontano a 1.383,8 milioni di euro, in crescita del +6,2% rispetto al 2014;

– il risultato operativo (EBIT) sale a 135,8 milioni di euro, in crescita del 9,1% rispetto al 2014;

– il ROS è pari al 9,8%, superiore di 20 punti base rispetto al risultato del 2014 (9,6%);

– l’utile netto si attesta a 93 milioni di euro, in crescita del 15,3% rispetto al 2014 e pari al 6,7% dei ricavi, in aumento di 50 punti base rispetto al risultato del 2014 pari al 6,2%;

– ll flusso di cassa operativo (FOCF) ammonta a 87,7 milioni di euro, in crescita del 15,8% rispetto al 2014;

– la posizione finanziaria netta attiva, o surplus di cassa, è pari a 338,7 milioni di euro, in crescita del 15,4% rispetto al 2014 (+45,3 milioni di euro).